Contact Us

Use the form on the right to contact us.

You can edit the text in this area, and change where the contact form on the right submits to, by entering edit mode using the modes on the bottom right. 

           

123 Street Avenue, City Town, 99999

(123) 555-6789

email@address.com

 

You can set your address, phone number, email and site description in the settings tab.
Link to read me page with more information.

Emergenza Freetown

EMERGENZA INONDAZIONE A FREETOWN:

PIOGGE TORRENZIALI ED UN ENORME FRANA CAUSANO CENTINAIA DI MORTI E LASCIANO MIGLIAIA SENZA UN RIPARO.

28 Agosto 2017: Ultime notizie

Come tutti sappiamo, nella prima mattina di due lunedì fa, la Sierra Leone è stata colpita da una devastante inondazione e una conseguente frana, che hanno tolto la vita a più di 500 persone e hanno lasciato 6.500 senza un riparo, tra cui 2.500 bambini. Street Child è stata la prima importante organizzazione a lanciare un appello quello stesso giorno, e le donazioni che ci sono arrivate da quel momento in poi hanno permesso al nostro staff di distribuire immediatamente grandi quantità di aiuti umanitari in questa fase critica del soccorso post catastrofe. 

Nonostante ciò, le necessità di queste comunità rimangono molto grosse. Centinaia di bambini sono rimasti orfani a causa della catastrofe. Rimane la preoccupazione che altri disastri simili accadono mentre il periodo delle piogge avanza, diventando più intenso. Rimane anche il problema dei rischi per la salute di queste comunità, come per esempio, il colera.

Grazie ancora a tutti coloro che hanno donato e che hanno raccolto fondi per noi. Avete davvero permesso a Street Child di fare del suo meglio: abbiamo distribuito 25.000 pacchetti d' emergenza con cibo e acqua potabile e dato da vestire a 2.400 persone che erano rimaste senza niente. Purtroppo però, c’è ancora molto da fare.
Per favore, date ciò che potete. Dona oggi e continua a seguire i nostri aggiornamenti sul sito di Street Child o sulla nostra pagina Facebook.


IMG_3871.JPG

16 Agosto 2017

Ultime notizie: Il nostro team sta distribuendo scorte di cibo e acqua agli sfollati a causa della frana. Grazie a tutti coloro che hanno donato e reso questo possibile.

La mattina del 14 agosto 2017, la capitale della Sierra Leone Freetown è stata colpita da terribili piogge torrenziali che hanno causato enormi frane. Le strade sono diventate fiumi e le case che si trovavano sulle colline della periferia di Freetown, la zona più povera della città, sono state trascinate via dall'acqua lasciando i loro abitanti senza un luogo per ripararsi.

Più di 300 persone hanno perso la vita.

Street Child lancia dunque un appello di emergenza per realizzare operazioni di soccorso immediato che consisteranno in alimenti, protezione ed acqua potabile. A lungo termine, ci assicureremo che i bambini possano tornare a scuola a settembre e aiuteremo le famiglie a ricostruire i loro mezzi di sussistenza.

Per favore, donate ciò che potete. Potrete farlo facilmente attraverso PayPal o attraverso bonifico bancario. La vostra generosità farà la differenza.

 

Leggi l' appello di Tom Dannatt, CEO & Founder di Street Child UK:

Carissimi,
Molti di voi avranno già avuto modo di venire a conoscenza della devastante notizia che ci è arrivata ieri da Freetown: 300 persone hanno tragicamente perso la vita a causa di piogge torrenziali ed un enorme frana.
Le comunità che vivono sulle colline di Freetown e che quindi hanno sofferto di più a causa del disastro naturale, sono tra le comunità più povere della capitale. Fin dal 2009, da quando Street Child è presente a Freetown, abbiamo sempre lavorato per sostenere queste comunità. Tutti coloro che sono sopravvissuti, sono rimasti con un pugno di mosche. Le possibilità del governo locale di far fronte alla crisi sono estremamente limitate. Siamo arrivati a un punto in cui un aiuto immediato è necessario.
Per questo motivo, Street Child ha lanciato un appello al pubblico per aiutare le vittime dell'inondazione. Il 100% di tutte le donazioni ricevute sarà speso tempestivamente per supportare il nostro formidabile team sul campo durante l'emergenza. Nel breve termine, ci concentreremo su cibo, acqua e riparo per le vittime. In seguito, ci occuperemo di assicurarci che i bambini colpiti da questa catastrofe possano tornare sui banchi di scuola all'inizio dell'anno scolastico a settembre e aiuteremo le famiglie più bisognose a ricostruire le loro case.
La vostra generosità ha davvero fatto la differenza in passato e raramente ce n'è stato più bisogno che in questo momento. Ogni dono ricevuto sarà apprezzato enormemente e ovviamente speso il meglio possibile. Per favore donate ciò che potete.
Grazie infinite,
Tom