Contact Us

Use the form on the right to contact us.

You can edit the text in this area, and change where the contact form on the right submits to, by entering edit mode using the modes on the bottom right. 

           

123 Street Avenue, City Town, 99999

(123) 555-6789

email@address.com

 

You can set your address, phone number, email and site description in the settings tab.
Link to read me page with more information.

Yelie

Storie Girls Speak Out

Yelie

Marcello Viola

L'istruzione è importante per tutti, ma per le bambine della Sierra Leone è davvero fondamentale: formare una ragazza può significare educare una nazione. Le donne sono le persone che un giorno, in ci sarà necessità, penseranno “Non posso lasciarli indietro, me ne cura...mi prenderò cura dei miei fratelli, dei miei figli, dei miei genitori”. Delle agazze istruite possono aiutare realmente la loro comunità.

Ma nelle comunità rurali molte ragazze hanno difficoltà ad andare a scuola. Ci sono molte barriere all’istruzione: a volte i genitori non comprendono l’importanza di mandare i propri figli a scuola e preferiscono farli lavorare. In molti altri casi, è la povertà a impedire l’accesso all’istruzione: tante persone vivono in condizioni di estrema povertà, e molte famiglie non possono permettersi di mandare i figli a scuola.

Quando il mercato dell'estrazione mineraria si è diffuso in questa comunità, molte ragazze hanno abbandonato la scuola per guadagnare soldi in fretta. Alcune ragazze sono invece state costrette a contrarre matrimoni precoci. Ci sono ragazze di 15 e 16 anni ragazze che sono già sposate, e quando si è così giovani e poco istruiti, il matrimonio può comportare grandi sofferenzeLe gravidanze precoci sono un altro motivo per il quale le ragazze abbandonano la scuola. Quando anche i più basilari bisogni di base faticano a essere soddisfatti, è facile che queste ragazze vengano sviate da uomini. Molte ragazze rimangono incinte a 13, 14 e 15 anni, e a quel punto si sentono costrette ad abbandonare la scuola. Quasi nessuna ragazza torna a scuola dopo essere diventata mamma.

A volte sono gli stessi insegnanti di sesso maschile a mettere incinta le ragazze: è un crimine di Stato, ma si verifica ancora.

Voglio contribuire a cambiare questa situazione. Abbiamo bisogno di dare supporto a queste ragazze. Molte di loro vogliono imparare, sono brillanti, ma non hanno abbastanza soldi per permettersi di proseguire gli studi. È necessario sostenerle e mostrare loro modelli di donne di successo. Uomini e donne devono lavorare insieme, fianco a fianco.