Nuovo Progetto in Nepal: “Le Ragazze Musahar”

 

Questo mese Street Child ha avviato un nuovo progetto in Nepal: Breaking the Bonds. Il progetto è incentrato sulla comunità Musahar, che è la comunità più marginalizzata politicamente, sfruttata economicamente e socialmente umiliata in Nepal. I Musahar vivono in aree remote e sono isolati da altre comunità. Soli il 3,8% delle ragazze Musahar è in grado di leggere e scrivere, a differenza della media nel paese del 77,5%. Solo il 4% frequenta la scuola all’età di sei anni e nessuna di loro continua i propri studi raggiunta l’età di 10 anni.

Abbiamo condotto un’approfondita ricerca sulle esperienze di più di 1200 Musahar prima di ideare il progetto. Per garantire alle ragazze Musahar il raggiungimento degli obiettivi scolastici, necessari per il passaggio dalla scuola al lavoro, e permettere loro di uscire dalla schiavitù moderna, Street Child avvia questo ambizioso progetto con tre attività integrate:

 

1. Le ragazze Musahar subiscono una forte esclusione sociale a scuola. Sono soggette a discriminazione da parte di insegnanti e compagni di classe, inoltre sono ostacolate a causa della lingua utilizzata durante le lezioni. Pertanto, Street Child offrirà loro un curriculum accelerato su misura che possa essere accessibile per le ragazze Musahar e che mira a fornire loro il necessario livello di alfabetizzazione linguistica e matematica affinché possano ottenere più opportunità linguistiche e lavorative.

 

2. Dopo avere completato con successo l’accelerated learning program, le ragazze continueranno con una delle due opportunità che offriamo loro. Possono partecipare a corsi di formazione sulle competenze imprenditoriali e ricevere una sovvenzione per avviare e gestire una piccola impresa, come nel nostro programma “Family Business Scheme”, dimostratosi molto efficiente. L’altra opzione è di essere messa in contatto con un datore di lavoro selezionato da Street Child. Noi le aiuteremo a entrare direttamente nel mercato del lavoro.

 

3. Le ragazze Musahar sono penalizzate anche a causa dei matrimoni precoci, maternità precoce, debiti e responsabilità familiari. L’isolamento e l’insicurezza che le ragazze Musahar provano riduce la loro fiducia in loro stesse e impedisce loro di ottenere accesso alle opportunità scolastiche e lavorative. Pertanto, saranno tenuti, tre volte a settimana, seminari sulle life skills. Questi seminari hanno l’obiettivo di migliorare le loro posizioni sociali, economiche e politiche nella società.

 

L’impatto delle nostre attività integrate permetterà alle donne e alle ragazze Musahar di vivere in maniera indipendente, potendo così investire nell’educazione dei propri figli. Attraverso queste azioni, offriremo loro una soluzione sostenibile con conseguenze notevolmente positive per la comunità Musahar. 

Musahar+Street+Child.jpg
 
Musahar.jpg
 
Marcello Viola