I nostri progetti umanitari in Sierra Leone

 

La Sierra Leone ha uno dei più bassi livelli di istruzione al mondo e la crisi dell'Ebola ha aggravato ulteriormente la situazione. Le scuole primarie nelle aree remote sono sovraffollate, hanno risorse e insegnanti insufficienti. Si stima che 283.000 bambini in queste aree remote non rientrano nel sistema scolastico, e le ragazze soffrono la maggiore discriminazione nell'accesso all'istruzione. Inoltre, il nostro studio (2012) ha mostrato che quasi 3.000 bambini vivono per strade in Sierra Leone e quasi 50.000 bambini dipendono dalle strade della Sierra Leone per sopravvivere. Ecco perché Street Child ha deciso di agire.

 

Il nostro lavoro rurale

Fornire istruzione nelle aree rurali più povere del mondo formando gli insegnanti, creando strutture educative dove  è maggiormente necessario. Garantiamo ai  bambini  l'opportunità di continuare la loro scolarizzazione. Fino ad oggi, abbiamo aiutato più di 20.000 bambini ad andare a scuola.

 

Il nostro lavoro urbano

Creare il massimo impatto su molti bambini le cui vite sono controllate dalla strada. Lavoriamo direttamente con i bambini di strada nel loro ambiente con l’obiettivo di riunirli con le loro famiglie, farli tornare a scuola e creare una situazione familiare sostenibile per una vita stabile.

I nostri progetti

Crediamo che ogni bambino abbia il diritto di svilupparsi attraverso l'educazione. Lavorando nelle aree più povere del mondo, ci impegniamo a dare ad ogni bambino l'opportunità di andare a scuola.

 
Bambini di strada
Scuole rurali Sierra Leone

bambini in Difficoltà

Il team identifica bambini di strada cercando di diventare il consulente che manca nelle loro vite. I nostri assistenti sociali cercano quindi di riunire il bambino con una famiglia - di solito la propria - attraverso l'orientamento e la mediazione. Stabilito in un ambiente familiare fisso, il bambino è più sicuro e pronto per andare a scuola. In questo modo, il bambino può costruire un futuro migliore per se stesso. Finora, i nostri team di strada hanno riunito più di 2.500 bambini con le loro famiglie. Questo permette al bambino di ritornare a scuola e garantire loro la speranza per un futuro migliore. Gli assistenti sociali continuano a seguire il bambino fino a quando non ha terminato la scuola primaria, in modo che non possano ricadere nel loro precedenti problemi.

Nel 2014, Street Child ha realizzato progetti per orfani di Ebola nelle regioni di Kenema, Kailahun e Kono. Il nostro team ha aiutato più di 12.000 bambini la cui famiglia era stata colpita dall'epidemia.

Dal 2016 aiutiamo le ragazze che non vanno a scuola a causa della povertà, di gravidanza adolescenziale, di un matrimonioforzato, della mancanza di sostegno da parte dei genitori o di un'istruzione di scarsa qualità. Che si tratti di materiale scolastico, formazione degli insegnanti o costruzione di un'aula, Street Child si impegna a rendere l'istruzione accessibile a tutti.

Scuole rurali

Nel 2010 Street Child ha avviato un programma scolastico rurale. Ciò ha supportato cinque comunità nella principale provincia del Tambakha . Il progetto si è concentrato sulle "prime scuole" di alcune delle aree più remote dell'Africa occidentale. Qui i bambini generalmente non hanno nemmeno avuto l'opportunità di ottenere le competenze linguistiche e matematiche più elementari. Insieme alle comunità locali, abbiamo costruito scuole primarie e promosso l'importanza dell'educazione. Quindi, abbiamo scelto alcuni membri della comunità  con i cuali condurre una formazione a distanza per poterli convertire in insegnanti. Da allora, il progetto è cresciuto notevolmente e abbiamo supportato quasi 690 insegnanti in 127 comunità in Sierra Leone. Street Child ha consentito in questo modo a più di 22.000 bambini nelle comunità rurali di andare a scuola per la prima volta.
Inoltre, le nostre iniziative in materia di sostenibilità hanno garantito che le scuole possano finanziare gli stipendi degli insegnanti e altre spese in modo indipendente, finché il governo non sarà in grado di subentrare.  Alle comunità vengono forniti sussidi agricoli e supporto tecnico per lo sviluppo di risaie collettive e sistemi di prestito dei semi, dove il raccolto viene venduto per coprire i costi dell'istruzione.

schema di impresa familiari

Schema di impresa familiari

La sostenibilità è al centro di tutto ciò che facciamo.
Per molte delle famiglie con cui lavoriamo, i costi dell'istruzione sono troppo alti. La povertà domestica impedisce a migliaia di bambini di andare a scuola, uno scenario serio che, a meno che non venga interrotto, continuerà a ripetersi all'infinito.
Street Child vuole  cambiare questa situazione con i cosiddetti Family Business Teams . Collaborando con gli assistenti sociali, possono offrire ad ogni famiglia di un bambino di strada il giusto aiuto. Questo permette alle nuclei famigliari di sollevarsi dall'estrema povertà, mantenere le loro famiglie e pagare i costi di istruzione dei loro figli.

I team danno formazione aziendale, sussidi, prestiti e imparano ad aiutare le famiglie, con risultati impressionanti. Finora, più di 13.000 micro-imprese sono state fondate o sostenute da Street Child e più del 90% di queste famiglie è ancora in grado di pagare l'istruzione dei propri figli.

Street+Child+Sierra+Leone.jpg

MARIE, LA MADRE CHE VENDE IL CARBONE PER MANTENERE SUA FIGLIA A SCUOLA

"Sono così grata per questa opportunità, finalmente posso mandare Fatima a scuola".

Fatima frequenta ora la prima media. Street Child ha dato a sua madre Marie una micro-sovvenzione per avviare un'impresa: ora vende carbone vegetale dalla sua casa. Con i profitti, Marie può mandare sua figlia a scuola.

Street-Child-Sierra-Leone (2).jpeg

ADAMA, L'OPERATRICE SOCIALE CHE TRASFORMA VITE

"Tutti qui desirerebbero che i bambini studiassero, ma purtroppo spesso non hanno i mezzi per permetterglielo"

Adama Glenna ha lavorato come funzionaria per Street Child per quattro anni. Il suo team distribuisce e monitora le sovvenzioni per le micro-imprese ai tutori. Adama vive in una delle comunità in cui lavora con suo marito e due figli. "Tutto ciò aiuta la gente a conoscermi, fidarsi di me e aprirsi con me."

Uno dei suoi vicini ha ricevuto un incentivo per fondare un'impresa che vende la zuppa Africannah, al fine di finanziare la scuola per sua figlia. "Ora la sua voce è la prima cosa che senti al mattino!"